I gatti sono creature magiche e affascinanti e per me hanno realizzato molte magie… La più recente è l’aver arricchito la vita del chirurgo che mi ha operata e che mi chiede tuttora indicazioni su come prendersi cura della sua micetta. La prima, invece, è stata insegnarmi a rispettare con discrezione la loro esistenza. Quella di ogni giorno è regalarmi la possibilità di trascorrere del tempo con loro e di farmi conoscere persone che li amano. E’ così che ho incontrato amici gattofili in giro per Modena o meglio, sono entrata nei loro negozi dicendo: “Ciao, sono Elena, La tata dei gatti”! In questo spazio, racconto quello che ho scoperto della mia città, della passione per il proprio lavoro e, soprattutto, di quella per i gatti!

AGGIUNGERE FOTO

Una cliente mi aveva regalato delle zucchine del suo orto e io non avevo in casa nulla per tagliarle in modo adeguato (la prova col coltello era andata malissimo…), perciò mi è venuto in mente Vaccari Casalinghi, aggiungeva sempre i cuori alle mie foto su Instagram. Non ricordo che giorno fosse, ma ricordo che pioveva e che sono stata felice di entrare in uno spazio tanto accogliente come quello creato da Tiziana… Questo è il risultato della nostra chiacchierata 😉

Come hai trovato La tata dei gatti? Cosa ti ha interessato? Ho conosciuto La tata dei gatti su Instagram e Facebook: sono una appassionata di mici e mi piace molto seguire i profili che pubblicano foto di gatti. Ho vissuto con tantissimi gatti: a casa ne abbiamo uno nero di 15 anni di nome Pilù; nella casa in campagna c’è randagino che viene a mangiare tutti i giorni e che si chiama Musghi; quando vado a trovare il mio nipotino umano, ho un nipotino gatto che si chiama Leo. Il micio al quale però sono stata più affezionata era MicioNero: è campato 18 anni ed era molto caro, interagiva tantissimo con gli umani. Mi piace la tua gallery su Instagram perché cogli l’essenza gattofila molto bene e hai una notevole bravura a trattare coi clienti a quattro zampe.In foto: Pilù, Musghi, Leo e MicioNero

  • Dopo avermi consigliato sull’acquisto della mia prima mandolina (sì, mai usata una in 36 anni…), mi hai condotto in un angolo meraviglioso del negozio che è interamente dedicato all’oggettistica a tema gatto!!! Come scegli gli articoli e i produttori per i tuoi clienti gattofili? Nonostante l’avvento di tanta tecnologia, è rimasto parte importante del mio lavoro visitare le aziende di fornitori per scegliere il meglio delle loro proposte ed è così che ho deciso di curare l’oggettistica e in particolar modo di seguire il filone degli prodotti a tema gatto… è stata una cosa naturale, dal momento che in casa nostra i felini ci sono sempre stati!!! Devo dire che gli oggetti gattosi sono piaciuti tantissimo ai nostri clienti, un vero successo!!!

  • Quali sono le miciose novità natalizie che troveremo in negozio? Puoi darmi qualche anticipazione? Chi passa a trovarci può già scoprire le nuove collezioni: suppellettili e soprammobili in metallo, cestini portaoggetti e portafrutta, portascottex, portariviste e portaombrelli, tazzone, shoppers, fermaporta tutti con le immagini dei gatti o addirittura con la loro forma! Sul nostro sito www.vaccaricasalinghi.it c’è una pagina dedicata a questi oggetti, con prezzi e dimensioni. E per ogni richiesta, rispondo in direct su IG 🙂
  • Manda un saluto gattesco agli amanti felini 😀 Fino a fine anno, dedico a tutti i clienti della tata dei gatti uno sconto del 10% per acquistare gli oggetti miciosi presenti nel mio negozio! Lo sconto è utilizzabile una sola volta su una spesa minima di 30 euro. Vi aspetto da Vaccari Casalinghi!!!
Condividi